Le nuove mostre di luglio anche per bambini!   

Anche per la fine di questo mese estivo  abbiamo selezionato mostre, laboratori ed eventi sia per adulti che per bambini, per offrirvi un sollievo dal caldo durante le vostre giornate! Cari lettori, non perdete l’occasione di passare qualche ora in compagnia dell’arte e della cultura, buona lettura!


Formato A
Dal 13 Luglio al 6 Agosto, Galleria Ramo – Zurigo

Formato A è una collettiva di tre artiste internazionali emergenti accumunate dalla ricerca nella natura umana e nelle sue diverse manifestazioni. Mediante i lavori, vengono messe in evidenza la fragilità del pensiero e quella del supporto utilizzato: la carta, che diventa centrale a una ricerca artistica contemporanea.

Cliccate qui per avere maggiori informazioni di questa mostra di artisti emergenti a Zurigo.

Steve McCurry – Leggere
Dal 7 Marzo al 3 Settembre, Museo di Santa Giulia – Brescia

Steve McCurry rende omaggio alla lettura, raccogliendo una selezione di scatti con protagonisti lettori provenienti da ogni angolo del pianeta: zone di guerra, strade, angoli della città o della propria casa. Le coinvolgenti immagini di McCurry ritraggono qui un atto umano e intimo, un omaggio alla parola scritta e all’universalità della conoscenza.

Qui per saperne di più di questa mostra fotografica dedicata alla lettura.

Giuseppe Sommaruga – Un protagonista del Liberty
A Milano fino al 25 Luglio, a Varese fino al 31 Luglio

L’istituzione Italia Liberty propone una mostra fotografica e documentaria di scoperta e riscoperta delle opere dell’architetto Giuseppe Sommaruga all’interno di tre location suggestive normalmente non aperte al pubblico (Grand Hotel Campo dei Fiori, Archivio di Stato a Varese e Palazzo Lombardia a Milano). La parola d’ordine è l’emozione: emozione di restare affascinati dallo stile liberty grazie alla collaborazione di documenti d’archivio e di immagini scattate da prestigiosi fotografi.

Qui se interessati a questa mostra dedicata al liberty.

Rosa Barba – From Source To Poem To Rythm To Reader
Dal 5 maggio all’8 ottobre, Hangar Bicocca – Milano

Pirelli HangarBicocca presenta la mostra personale di Rosa Barba: un progetto espositivo che raccoglie opere realizzate dal 2009 ad oggi tra film (ancora inediti in Italia), sculture cinetiche e interventi site specific. La mostra crea un confronto tra il display delle opere e l’anima industriale della struttura che le ospita.

Qui per maggiori informazioni su questo particolare progetto espositivo ad Hangar Bicocca.

Milano QT8 Immaginato
dal 5 luglio al 15 settembre, Spazio Mostre Guido Nardi – Milano

La mostra è un’occasione di riflessione riguardo il futuro del quartiere QT8: partendo dalla sua prima progettazione, a cura dell’architetto Piero Bottoni, si arriverà ad analizzare le proposte attuali. L’esposizione è composta di documenti provenienti sia da archivi professionali che da archivi cittadini, così da raccontare la realizzazione del quartiere.

Cliccate qua per scoprirne di più di questa mostra sul quartiere milanese.

Henri Cartier-Bresson
dal 16 giugno al 15 ottobre, Galleria di Arte Moderna e Contemporanea “Raffaele De Grada” – San Gimignano

La mostra realizzata in collaborazione con la Fondazione Henri Cartier-Bresson è composta da 140 scatti per immergersi nel mondo del fotografo e scoprire la ricchezza di ogni sua immagine. Gli scatti colgono la contemporaneità delle cose e della vita testimoniando la precisione della percezione e l’ordine delle forme.

Qui trovate maggiori informazioni su questa mostra dedicata ad Henri Cartier-Bresson.

Murakami – Jap Pop in Capri
Dal 9 luglio al 31 agosto, AICA – Capri

La mostra espone circa venti serigrafie che raccontano il percorso creativo di Murakami: una fusione di pittura giapponese tradizionale e cultura pop assieme al mito nipponico dell’adolescenza Otaku e alla sua personale estetica Superflat.
L’esposizione è completata da un nucleo di lavori di giovani esponenti del pop nipponico il cui stile si ispira a quello del maestro.

Andate qui se curiosi di immergervi in questo particolare mix nipponico presentato a Capri.

Thomas Lange
Dal 7 luglio al 10 settembre, ZAC – Palermo

Attraverso una selezione di circa 70 dipinti tratti da diversi cicli di lavori, la mostra propone la prima grande antologica in Italia del pittore tedesco Thomas Lange. Mediante i suoi lavori l’artista rivendica una pittura con la volontà di condurre un’intensa indagine sul significato delle immagini e sull’atto stesso del dipingere.

Cliccate qui per conoscere di più questa antologica dell’artista contemporaneo Thomas Lange.

Saligia di Andrea Chisesi
dal 18 giugno al 20 agosto, ex Chiesa del Carmine- Taormina

L’esposizione, il cui nome rappresenta l’acronimo 7 vizi capitali, racconta attraverso 36 opere, quanto sia complessa e connotata la percezione della debolezza umana nel sentire comune. I vizi possono essere veramente considerati come tali o sono una fonte di felicità? Questo il dubbio affrontato nelle opere dall’artista.

Qui per maggiori informazioni della mostra dedicata ai vizi capitali.

Giuseppe Agnello
Dal 3 giugno al 30 ottobre, Palazzo dei Giganti & Parco archeologico della Valle dei Templi – Agrigento

Lo scultore Giuseppe Agnello è in mostra con “Dalle dure pietre” fino al 30 ottobre. Questa esposizione rappresenta un inno alla natura che l’artista ha realizzato, partendo da elementi semplici come fiori, boccioli e semi indagando la forma propria degli elementi usando come materiale predominante il gesso.

Qui se interessati alla mostra di scultura di Giuseppe Agnello.


bambini-e-famiglie

BESTIALE! Animal Film Stars
Fino all’8 gennaio 2018, Museo Nazionale del Cinema – Torino

Da sempre gli animali fanno parte dell’immaginario cinematografico e in questa mostra due saranno i principali temi trattati: la figura dell’animale star e l’esistenza o meno di una vera e propria recitazione animale. Nell’esposizione fotografie, manifesti, storyboard, costumi di scena, memorabilia e animatronics dialogheranno con le sequenze dei film assemblati in montaggi speciali.

Qui per avere maggiori informazioni di questa mostra dedicata agli animali nel mondo del cinema.

Heavy Metal
Fino al 14 gennaio 2018, Museo Archeologico dell’Alto Adige – Bolzano

La mostra temporanea HEAVY METAL ripercorre la storia del rame esplorando il percorso che parte dalla sua scoperta nell’età della pietra fino ad arrivare alla sua presenza oggigiorno in cavi elettrici e smartphone. L’esposizione si collega alla permanente di Ötzi, l’Uomo venuto dal ghiaccio della Val Senales, che portava con sé una preziosa ascia di rame, distinguendolo come un’importante personalità.

Andate qui per saperne di più di questa mostra a Bolzano dedicata al rame.

AHORA CUBA – Italia e Cuba: possibilità a colori
Dall’11 al 30 luglio, MUDEC – Milano

L’esibizione vuole invitare ad una riflessione e possibile dialogo interculturale e intergenerazionale tra Italia e Cuba. A partire dai circa 100 disegni realizzati dai bambini cubani, sette giovani artisti italiani coinvolti ne hanno tratto ispirazione per realizzare altre opere, affrontando il confronto con una dimensione creativa non strutturata in modo accademico, come quella infantile.

Cliccate qui se siete curiosi di questa mostra al MUDEC sul dialogo culturale e intergenerazionale.

Ai tempi di Degas
Fino al 27 agosto, Palazzo delle esposizioni – Roma

La mostra è dedicata al nuovo albo illustrato Ai tempi di Degas di Samantha Friedman e Cristina Pieropan e mette in esposizione le tavole originali che compongono il libro di quest’ultima, illustratrice del libro, assieme a veline e schizzi, lastre di zinco e una serie di acqueforti. Un ricco calendario di laboratori per scuole e famiglie per esplorare le strade e gli interni della Parigi di un tempo ed approfondire le tecniche dell’incisione e il funzionamento degli strumenti calcografici.

Qui per scoprirne di più di questa serie di eventi dedicati alla Parigi di fine ’800.



Anche per la fine di questo mese come avete letto le mostre e gli aventi anche per bambini sono tanti, quindi tra un tuffo e l’altro non dimenticatevi di fare un bagno nell’arte e nella cultura.

Lascia un Commento

Indirizzo eail che non verrà pubblicatao. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>



Con il Patrocinio ed il contributo di:
Sponsorizzato da: